STORIA

La RAMA nasce come Società anonima per azioni nel lontano 1913, fornendo servizi in concessione necessari a collegare (“mettere in rete”) le zone più lontane e isolate nella provincia di Grosseto.
Pur conalterne vicende, legate soprattutto agli avvenimenti bellici, sviluppa progressivamente la propria attività a partire dal marzo del 1929. Nel corso degli anni l’attività di RAMA si è diversificata e, congiuntamentealla gestione del Trasporto Pubblico Locale, che rimane l’attività prevalente, sono stati creati e sviluppati i servizi collaterali e accessori di supporto al core business del TPL: magazzino ricambi,officina specializzata per veicoli industriali, (autorizzata anche per conto terzi) servizi scolastici, servizi noleggio e turismo.

Nel corso del 2005 è stata costituita la società consortile RAMA Mobilità, alla quale è stata affidata la gestione del Trasporto Pubblico Locale; servizi urbani ed extraurbani per l’area di Grosseto e provincia. Nell’estate del 2010 le società RAMA S.p.A Grosseto, Train S.p.A Siena, LFI S.p.A Arezzo e ATM S.p.A Piombino, costituiscono la TIEMME S.p.A ( TOSCANA MOBILITA’) deputata, come soggetto unico, alla gestione dei servizi di TPL per le provincie di Siena,Grosseto, Arezzo e distretto di Piombino.
L’attuale compagine Societaria di RAMA S.p.A, vede la partecipazione della Provincia e dei Comuni ubicati sul territorio provinciale di Grosseto con una quota pari al 56,2%, con azioni proprie pari al 13%, la società Tiemme S.p.A con una quota del 23 %, due Istituti di credito con una quota pari al 7% e la partecipazione di alcuni investitori privati con una quota pari allo 0,10 %. Sino a oggi, la gestione dello studio di fattibilità e alcune operazioni legate alla fase dello start up sono state interamente spesate al 100% dalla società RAMA S.p.A. Più avanti, nelle successive pagine, sarà esaminata la possibilità di creare un nuovo soggetto societario deputato allo sviluppo e alla gestione di questo nuovo e importante business.